Home / Articoli / Protesi bionica con il senso del tatto







Fino a pochi anni fa la cosa era impensabile: poter “sentire” gli oggetti tramite una protesi artificiale era solo possibile nei film di fantascienza. Da oggi pero’ non e’ piu’ cosi’.

 

L’Istituto di Bio Robotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e dell’École Polytechnique Fédérale de Lausanne in Svizzera dopo lunghi studi e ricerche sono riusciti nell’impresa realizzando una protesi bionica che, tramite l’utilizzo di elettrodi impiantati chirurgicamente nel paziente, e’ in grado di restituire uno dei 5 sensi fondamentali per interagire con il mondo reale: il tatto.

Il fortunato paziente che si e’ sottoposto a questa sperimentazione e’ stato il danese Dennis Aabo Sørensen reduce da un’amputazione del braccio e che, grazie alla nuova protesi è stato in grado di riconoscere la differenza tra superfici lisce o rugose gia’ dai primi test condotti.

 

I nervi del braccio di Dennis sono stati connessi a un dito artificiale dotato di sensori il cui scopo era quello di inviare agli stessi differenti impulsi elettrici a seconda della differente texture con cui veniva in contatto.

Sono stati condotti con analogo successo anche esperimenti con persone non amputate senza l’utilizzo di interventi chiurgici per l’inserimento nel nervo mediano del braccio, di aghi microneurografici che hanno a stessa funzionalità e resa qualitativa degli elettrodi impiantati.

 


 

La ricerca, frutto di una stretta collaborazione tra ingegneria e scienza medica e’ il risultato di anni di studio anche in collaborazione con l’Università di Pisa, Ircss San Raffaele Pisana, Università Cattolica del Sacro Cuore e Università Campus Bio-Medico di Roma mentre la realizzazione dell’apparecchiatura vera e propria si deve al gruppo di ricerca di Silvestro Micera presso l’École Polytechnique Fédérale de Lausanne e quello del ricercatore Calogero Oddo dell’Istituto di Bio Robotica della Scuola Superiore Sant’Anna.


Esprimi il tuo gradimento riguardo l'articolo "Protesi bionica con il senso del tatto" con un voto: