Home / Articoli / Ginocchio bionico







Chi ha perso parte degli arti inferiori potra’ gioire di nuovi aiuti per riprendere la completa mobilita’: il ginocchio bionico; Il ginocchio bionico è una protesi robotica in grado di restituire alle persone amputate la capacita di ritornare a deambulare in maniera semplice. E’ in realta’ un vero e proprio robot per camminare che, in alcuni casi, consente addirittura di tornare a correre o permette di nuotare.

 

Sul mercato ne sono usciti vari modelli di varie aziende fra cui citiamo i tre piu’ famosi: C-Leg 4, Genium X3,  Rheo Knee, All-Terrain Knee.

 

Tutti hanno in comune il campo di applicazione e cioe’ possono essere istallati solo nei casi di amputazione transfemorale e risolvono il problema comune a molte protesi e cioè’ la flessibilità’ di impiego. Con le protesi tradizionali infatti e’ impossibile variare ad esempio l’andatura istantaneamente. Essendo dotato di sensori sofisticati e di un computer di bordo il ginocchio bionico e’ in grado di misurare e controllare, in ogni istante, il grado di flessione del ginocchio in funzione delle sollecitazioni esterne ed operare i necessari aggiustamenti in tempo reale.

 

Siamo riusciti a trovare il prezzo per la fornitura e settaggio solamente di C-Leg ma di una versione antecedente e di qualche anno fa, si parla di 15 mila euro. I prezzi potrebbero essere notevolmente cambiati e quindi e’ consigliabile contattare i vari distributori direttamente per sapere che opzioni propongono.